Sei pronto a cambiare?

Vivi il cambiamento!

I requisiti posti a datori di lavoro e lavoratori diventano sempre più stringenti e la postazione di lavoro deve evolversi di conseguenza. Rapidità e cambiamento sono parti integranti del mondo del lavoro, le aspettative nei confronti dei collaboratori e le aspettative di questi ultimi nei confronti dell’ambiente di lavoro crescono. La flessibilità mentale, sociale e fisica è una componente centrale.

Spesso le rigide infrastrutture degli uffici sono d’intralcio alla libertà desiderata. Un ostacolo alla produttività? Decisamente!
Il lavoro di squadra e di progetto presuppone ambienti versatili. Sono necessarie modalità lavorative flessibili funzionali, all’altezza delle sfide del futuro.

Utilizzi le risorse in maniera intelligente?

Tematiche del futuro

Desk sharing, teamwork e lavoro flessibile indipendente da luogo e tempo, preferibilmente in un’atmosfera piacevole: questo è quello che conta per datori di lavoro e lavoratori. Per lavorare in modo efficiente e produttivo, l’ambiente adatto e le attrezzature giuste assumono sempre più importanza.

In particolare edifici e luoghi di lavoro necessitano di un’infrastruttura adeguata alla moderna postazione di lavoro per soddisfare le esigenze delle nuove forme di lavoro. Di tale infrastruttura fanno parte ad esempio strumenti di lavoro e presentazione flessibili e spazi di lavoro innovativi. Un cambiamento che nel medio termine porterà ad una maggior soddisfazione ed una migliore qualità del lavoro e che nel lungo periodo consentirà alle aziende di risparmiare risorse e costi infrastrutturali.

Forme di New Work

Gestione delle postazioni di lavoro
Entra e scopri con iotspot integrato nel nostro pannello di connessione da tavolo l’innovativo mondo del desk sharing.

Collaborazione
In sala riunioni o nell’angolo dedicato alla pausa caffè? Con l’Independent Monitor puoi presentare ovunque e in maniera flessibile i contenuti che vuoi.

Lavoro flessibile
Una stanza, diverse situazioni lavorative: con l’Independent Workplace è possibile adattare gli spazi in ufficio a tutte le situazioni desiderate.

La nostra legenda di termini contemporanei in merito al Future Office

Team dinamici:

Lavoro di squadra in cui i singoli membri influiscono sui processi in maniera lungimirante, flessibile e proattiva al fine di apportare rapidamente le necessarie modifiche.

Clean Desk:

In altre parole: una postazione di lavoro ordinata e pulita. Ciò è spesso supportato da una Clean Desk Policy, che si concentra in particolare sull’organizzazione delle postazioni di lavoro e sulla protezione dei dati.

Collaborazione:

È una forma di cooperazione. La differenza rispetto al normale lavoro di squadra? I progetti vengono portati avanti insieme e in contemporanea.

Co-Working:

Una nuova forma di lavoro che prevede la condivisione di un ambiente e di una postazione di lavoro da parte di vari freelance, start-up o aziende.

Desk Sharing (Hot Desking):

Viene considerato un sistema di organizzazione dell’ufficio in cui i collaboratori non hanno una postazione di lavoro fissa, bensì possono utilizzare una qualsiasi postazione di lavoro fisica in momenti diversi.

Lavoro flessibile:

È una libertà di azione che il datore di lavoro concede ai propri collaboratori, che così possono decidere autonomamente come svolgere il proprio lavoro e coordinare il proprio tempo. Il datore di lavoro può però stabilire limiti specifici (fascia oraria obbligatoria e ore di lavoro).

Generazione Z:

Generazione successiva ai Millennials, circoscritta ai nati tra la metà degli anni ‘90 e l’inizio degli anni 2000.

Huddle Rooms:

Piccole sale riunioni e conferenza dotate di impianti audio e video.

New Work (Smart Work):

Il termine generico per un nuovo modo di lavorare nell’ufficio del futuro incentrato su produttività, soddisfazione, creatività e sviluppo della propria personalità.

Open Space:

Descrive un format per l’utilizzo degli spazi, in cui vengono privilegiati ambienti aperti piuttosto che uffici piccoli e chiusi.

Scrum:

È un metodo dinamico con cui i team cercano di lavorare con meno burocrazia e minori tempi di pianificazione per portare più rapidamente a termine i progetti.

Benessere sul posto di lavoro:

Si riferisce a tutti gli aspetti della vita lavorativa: dalla qualità e sicurezza, fino alla percezione che hanno i collaboratori dell’ambiente, del clima ed dell’organizzazione del lavoro.